Privacy Policy

Promuovere un evento su Facebook in 12 semplici passi

Una dozzina di punti cercherò di spiegarti come "spingere" il tuo evento e rendere efficace la tua comunicazione su Facebook. 

1. Se l'evento si ripeterà più volte Crea una fanpage dedicata così potrai beneficiare della visibilità e del posizionamento ottenuto nell’arco del tempo.

2. Se l’evento si ripeterà una sola volta allora crea un evento dalla tua Fanpage, utilizza uno stile informale per spiegare come e dove si svolgerà, aggiungi una immagini di copertina accattivante e inserisci tutte le informazioni utili per accedervi o eventualmente per acquistare i biglietti.

3. Carica un post con immagine e un testo che inviti le persone a condividere e invitare anche i loro amici.

4. Sfrutta Facebook Ads per pubblicizzare il tuo evento, grazie alla profilazione profilazione degli utenti e alla semplicità di utilizzo potrai in maniera scrupolosa individuaere il tuo target di riferimento.

5. Nomina più amministratori alla pagina, in questo modo potranno aiutarti facendo aggiornamenti alla pagina e potranno invitare a loro volta alri conoscenti, aumentando l’effetto virale della pagina.

6. Rendi vivo il tuo evento ancor prima che inizi, postando foto, link, video, dietro le quinte, preparazione, realizzando una breve intervista, linkando un ritaglio di giornale, inserendo un riferimento ad un articolo esterno, insomma aggiungi tutto quello che si svolge prima e dietro all’evento non ancora iniziato.

7. Crea una breve video presentazione che spieghi in 30 secondi cosa succederà, oppure crea una presentazione con Slideshare se non hai modo di fare un video.

8. Pensa a qualcosa da dare in cambio,  per esempio premiando la foto più bella, il messaggio più creativo, il video più divertente. Potresti offrire un pass, un e-book, una consulenza gratuita, un gadget da regalare, un autografo. Questo motiverà le persone a fare quello che gli chiederete.

9. Gli #hashtag sono stati implementati per permettere al nostro post di finire oltre che sulla nostra fanpage (e nello stream delle persone collegate) anche nella pagina “argomento”. Per cercare gli #hashtag inserisci la parola con davanti il cancelletto (#) nel campo ricerca di Facebook, finirete in una sezione con tutti i post con lo stessa argomento

Oppure puoi inventarti un #hashtag nuovo di zecca e segnalalo prima dell’inizio dell’evento. Così chi volesse pubblicare foto su instagram o per chi utilizza twitter può farlo utilizzandolo. E’ molto utile anche per avere anche uno storico partecipato dell'evento..

10. Durante lo svolgimento continua a pubblicare foto e video (e ricorda anche di divertirti), che sono utili sia per chi è presente, sia per chi non lo è. Continua ad incentivare chi è presente all’evento, spingendoli all’azione stampando per esempio un qrcode (https://qrcode.kaywa.com/) che li rediriga sulla tua pagina, perchè non è detto che tutti quelli che sono lì in quel momento arrivino dal tuo invito su Facebook.

Se stai facendo una presentazione, pubblica le slide on-line e rendile disponibili magari durante la pausa pranzo. Vedrai, verranno subito condivise o retwittate dalle persone presenti al tuo evento. 

Se invece sei un artista, un illustratore, un artigiano, se stai presentando una serie di lavori, inserisci un cartellino con un link o un qrcode che rimanda ad una galleria virtuale. In questo modo potrai farti pubblicità a costo zero, lasciare un ricordo alle persone interessate ai tuo lavori, anche quando l’evento si sarà concluso. Permetti alle persone di commentare e condividere la tua galleria, otterrai feedback interessanti e diminuirai la distanza tra chi è presente all'evento e chi non è presente.

11. Contatta un professionista per fare foto o riprese video, oppure fatti aiutare da persone che hanno dimestichezza con i social network per fare live twitting o per aggiornare la tua pagina durante l'evento. Fai una prova, scatta una foto ad una sala piena di persone e scopri quante di loro si taggeranno, moltiplicando in questo modo la visibilità del tuo evento. Ricordati che tutto il materiale digitale che verrà prdotto, ti sarà utile per il “dopo-evento”, o per creare il prossimo.

12. Al termine racconta come è andata, quante persone hanno partecipato, ringrazia chi ha partecipato, dai un nuovo appuntamento, invita a seguirti sulla tua pagina o sul tuo sito.